Io sto con Pizzarotti


Basta una critica lucida della strategia di comunicazione e politica
del blog, per capire che c’è qualcosa di oscuro, per non dire marcio. Si
tratta di web-marketing e condizionamento di massa. Le notizie vengono
‘create dal nulla’ poi postate sui social network, in modo ripetitivo
anche se vecchie di giorni passandole come novità. Nel titolo e nel
commento, volutamente non si esprime il contenuto per indurre i
malcapitati a cliccare il link. Si esaltano personaggi e si biasimano
altri, proponendo informazioni incomplete o faziose, per indurre gli
utenti a formarsi un’opinione deformata. Attenzione, gli attacchi sono
tutti appositamente rivolti alle persone, non ai partiti o alle idee. Si
accostano idee che si vogliono fare passare come linea politica a
questi attacchi, cercando di far passare il concetto: ‘se queste
persone, che sono nostri NEMICI, nemici, non avversari, criticano le
nostre idee, allora le nostre idee sono giuste’. Sillogismo logicamente
scorretto ma che per molti passa per vero, per consolidare un
manicheismo ‘ideologico’ ed un ‘pensiero unico’, niente di diverso dai
partiti tradizionali, se non nella tecnica che è più sofisticata.


Pur non essendo di Parma, seguo le attività di Pizzarotti in quanto sono un esempio da emulare in tutte le amministrazioni locali, ci sono
moltissimi spunti da riprendere nei nostri comuni. Se qualcuno ritiene
che sia impuro, che sia colpevole di non aver impedito l’accensione
dell’inceneritore di aver fatto dei compromessi, provino loro a fare gli
amministratori, ma per i cittadini sarebbe proprio meglio di NO. Ho
visto altri duri e puri (leghisti) amministrare i comuni da soli, senza
ascoltare i cittadini e gli altri partiti, risultato: comune
commissariato dopo meno di un anno.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/07/parma-secessione-nel-movimento-5-stelle-parte-della-base-fonda-nuovo-gruppo/1018084/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...