Riforme costituzionali


La riforma Costituzionale proposta dal governo è inaccettabile in quanto sottrae democrazia ai cittadini, viene elaborata da un parlamento eletto con una legge maggioritaria senza preferenze, esterna ai principi originari della Costituzione stessa e dichiarata anticostituzionale dalla Consulta. Purtroppo l’attuale Presidente della Repubblica, che dovrebbe essere il primo garante della Costituzione, non espleta le sue funzioni in modo efficace e superpartes. Ritengo inoltre che le riforme istituzionali non siano urgenti e non costituiscano una priorità per cittadini ed imprese e quindi se pur potrebbero essere utili debbano seguire un iter affatto diverso da quello proposto dall’attuale governo.

http://www.airesis.it/groups/movimento-di-cittadini/proposals/5521-riforme-istituzionali

Annunci